MOLLY BROWN
Image default
Le Pillole Letterarie di Molly Brown

Il simposio di Platone

Parliamo d’amore, che non fa mai male. E partiamo dal principio, dai tempi di Platone e dal suo inaffondabile Simposio.
Perché no, non è cambiato: per sua natura è scalzo e astuto, può morire e rinascere nello stesso giorno, piange miseria e inventa espedienti.
È figlio di Miseria e Risorsa ed è ciò di cui davvero non si può fare a meno, anche quando siamo chiamati a rinunciare a tutto.
Perché forse non è vero che vince sempre, ma è certo che di amore abbiamo sempre bisogno. In tutte le sue infinite forme.

Related posts

Città invisibili di Italo Calvino

Anna di Cagno

La versione di Barney di Mordecai Richler

Anna di Cagno

Lettere a un giovane poeta di Rainer Maria Rilke

Anna di Cagno

Lascia un Commento